Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Escursione invernale Tufer - Pilsberg - Fontana Bianca

  • Punto di partenza: Maso di Oberjochmaier sopra S. Gertrude
  • Percorso: Maso do Oberjochmaier - Maso Tufer - Maso Pilser - Fontana Bianca
  • Dislivello: 350m
  • Tempo previsto: 3h
  • Difficoltà: 5 scarponi
Consigli e raccomandazioni: escursioni soleggiate attraverso i boschi e in parte su ampi pendii nevosi. Scarpe da neve o calzature resistenti alla neve sono indispensabili.

Descrizione dell'itineraria: L'ultimo svincolo dalla strada di Fontana Bianca, all'altezza die masi di Pils, ci conduce in auto fino al Maso di Oberjochmaier ( 1779m). Di lì partiamo in direzione sud est, in leggera salita, attraversando un bosco di larici ed abeti rossi che presto si dirada e ci sorprende con uno scenario suggestivo della cima di Tovo, con i suoi ampi pendii.

Dai pianeggianti pascoli della Malga di Tovo (2099m), svoltiamo a sinistra e proseguiamo per il pendio particolarmente affascinante e soleggiato attraverso un bosco di cirmoli verso l'esterna Pilsbergalm (2128m). Ci appare una spettacolare visione dell'intero scenario montano della Val d'Ultimo con l'imponente gruppo dell'Ortles.

La discesa ci porta, attraverso un sentiero selvaggio, all'Alpe inerna di Tovo(2085m), e verremo allietati da un idilliaco panorama della cresta montuosa meridionale della Val d'Ultimo fino alla cima del Laugen. L'ultimo tratto dell'escursione in discesa verso Fontana Bianca si farà più faticoso.